Ragioni importanti per utilizzare i case studies nel marketing

06 Gennaio 2022

Il nuovo anno è giunto, ma noi restiamo sempre con te per darti le migliori informazioni! Oggi parliamo delle ragioni importanti per utilizzare i case studies nel marketing.

Se hai bisogno di un video per il tuo business, ingaggeresti un'azienda che afferma di produrre contenuti di alta qualità che generano ROI?(Return On Investment) Non sarebbe meglio vedere prima la qualità del loro lavoro e consultare la recensione di qualcuno che ha lavorato con loro, prima di te, mediante i case studies?

Leggere e consultare le recensioni fa sicuramente parte del percorso d'acquisto della stragrande maggioranza dei consumatori. Infatti, un impressionante 81% delle persone effettuano ricerche online prima di acquistare qualcosa. Le vendite B2B non sono diverse, i potenziali clienti fanno le loro ricerche su un prodotto o servizio prima di acquistare. Si può imparare molto sulla reputazione di un'azienda leggendo le recensioni dei clienti passati.

I case studies possono essere straordinariamente efficaci come elementi di motivazione e di risoluzione delle obiezioni. Usare i case studies nel tuo marketing aiuterà i tuoi clienti non solo a vedere le cose in modo logico, ma anche a vedere com'è un cliente felice.

Cosa sono i “case studies” e come ti aiutano?

I “case studies” analizzano casi specifici - o casi, se volete - che mostrano come il vostro prodotto o servizio sia stato efficace in passato.

Usando i case studies, i tuoi potenziali clienti possono conoscere i clienti ad un livello più approfondito e professionale. E quando mostri come hai aiutato i clienti del passato, aiuti i potenziali clienti a prendere decisioni di acquisto consapevoli.

Quando scrivi i tuoi case studies, assicurati di tenere a mente quanto segue:

  • Chi era il cliente?
  • Quali erano i suoi bisogni e quale obiettivo aveva?
  • È un cliente tipico?
  • Cosa hai fatto per risolvere i loro bisogni e aiutarli a raggiungere il loro obiettivo?

Scrivere case studies

I case studies sono stati classificati come "molto importanti" dal 52% degli acquirenti B2B durante la valutazione dei fornitori.

Con l'88% dei consumatori che si fidano delle valutazioni e delle recensioni online, i case studies si rivelano un modo affidabile per stabilire la cosiddetta "prova sociale" - che si colloca al livello dei blog, degli ebook e dei video.

E da un punto di vista di marketing, l'uso di case studies è così efficace perché coloro che leggono del loro successo nel proprio settore presumeranno che lo stesso approccio funzionerà per loro.

Usando i case studies nel tuo marketing, stai dimostrando che:

Sei a tuo agio in un campo specifico

Sai familiarizzare con le esigenze specifiche del settore

Hai l'esperienza per fornire risultati mirati a quel settore

Studi di casi nel marketing

Come e dove usare i “case studies” nel marketing

Usare i “case studies” nei blog.

È più verosimile che il tuo pubblico veda il tuo “case study” se lo segui con un post sul blog e lo promuovi sui social media. Considera di mettere in evidenza un problema, una sfida o un ostacolo che la tua azienda o il tuo cliente ha superato. Mostra i passi compiuti per risolverli nel tuo post sul blog.

Per esempio, se avessimo un caso di studio che dettaglia come un cliente ha ottenuto la fiducia nella sua azienda usando il video, potremmo creare un post sul blog chiamato "Client Case Study: Using Video Marketing To Build Trust In Your Company".

Bisogna ricordare che un blog post su una storia di successo di un cliente serve a mostrare come i tuoi clienti hanno superato le sfide anziché pubblicizzare il tuo marchio, prodotto o servizio.

Usare i case studies video

Quando si acquista un prodotto, la maggior parte dei consumatori non vuole perdere troppo tempo a documentarsi, giusto? Come abbiamo detto prima, il 96% degli utenti guarda un video che spiega di più su un prodotto o servizio per saperne di più.

È molto più pratico per loro guardare un video che spiega tutto ciò di cui hanno bisogno in modo rapido e chiaro.

Proprio come i case studies scritti, i case studies video dovrebbero includere dati e statistiche. Poi, alla fine del video, includere una chiamata all'azione di ciò che succede dopo.

Se riesci a trasmettere come la tua azienda sta risolvendo i problemi dei clienti, valorizzando i benefici rispetto alle soluzioni, sarai a posto.

Attraverso il video, gli individui possono connettersi a livello emotivo con marchi, prodotti e persone. Avere i tuoi clienti che spiegano perché il tuo prodotto o servizio funziona ti aiuterà a stabilire una connessione più forte con i futuri potenziali clienti.

A loro volta, questo porta a più vendite e clienti fedeli.

Usare i case studies sul tuo sito web

Puoi usare una pagina di presentazione per mostrare i tuoi case studies o inserirli direttamente nella tua homepage (in questo modo i tuoi visitatori vedranno subito la prova evidente di clienti soddisfatti!)

Ecco alcune idee per promuovere i tuoi case studies:

Caratterizza le citazioni specifiche del tuo caso di studio sulla tua home page

Creare una landing page e includere testimonianze e/o video di case studies

Avere una pagina dedicata appositamente ai case studies o un'immagine che mostri un caso di studio.

case studies utilizzando le email di sensibilizzazione

I case studies sono una risorsa eccellente per l'email marketing. Per aiutare a ristabilire i contatti che si sono raffreddati, invia una successione continua e includi il tuo caso di studio. Il nostro approccio preferito? Usare una serie di segmenti "specifici per prodotto".

Hai un caso di studio su un prodotto o servizio specifico? Guarda le tue statistiche e vedi chi era interessato a quel prodotto o servizio. Poi invia un'email mirata a questa lista di iscritti con il tuo case study allegato.

case studies sui social media

Usare i case study sui social media è in realtà alquanto facile. Un approccio ideale? Condividere il link del tuo caso di studio e taggare il tuo cliente.

E se vuoi che le persone giuste clicchino sui tuoi “case studies” (certo che sì, è questo il punto, giusto?) dovresti pubblicarli in un modo che li invogli ad agire, invece di pubblicare "Nuovo caso di studio, ecco il link". Crea il tuo post in modo tale da mantenere l'attenzione sui benefici, sii chiaro piuttosto che intelligente, e indirizzali al link.

In che altro modo puoi usare i case study nei tuoi social media?

Fai notare le tue copertine di Facebook, Twitter e LinkedIn! Presenta un cliente felice e sorridente con una citazione.

Puoi aggiungere il tuo case study alle tue presentazioni su LinkedIn o inserirlo nel tuo profilo

Unisciti ai gruppi pertinenti e condividi i tuoi case studies.

Usare le citazioni dei case studies

Secondo Accenture, il 41% dei clienti ha cambiato azienda per una mancanza di personalità. E come abbiamo detto prima, i “case studies” offrono ai lettori la possibilità di saperne di più sui clienti precedenti ad un livello molto personale.

Quando aggiungi citazioni dal tuo case study al tuo sito web o profilo sui social media, potresti voler scegliere quelli che sono specifici, orientati al risultato o basati su metriche.

Per esempio, "XYZ ha aumentato i nostri iscritti all'e-mail dell'80% in meno di un anno!" rispetto a "XYZ è fantastico, ci è piaciuto lavorare con loro!

Consiglio bonus: oltre ad aggiungere queste citazioni sui vostri profili di social media e sul vostro sito web, puoi usarle nelle presentazioni dei clienti, nelle pagine dei prodotti e nelle firme delle e-mail.

case studies nelle newsletter

newsletter o "nurture sequences"

Oltre alle cosiddette "nurture sequences", i case studies possono anche essere inclusi nelle newsletter. Puoi usare questo sia per acquisire nuovi clienti che per stabilire migliori relazioni con quelli che hai già.

Dopo tutto, tutti noi desideriamo un senso di amicizia - è nella nostra natura. Quindi, quando un'azienda tratta i suoi clienti come amici, non solo è più probabile che sia in grado di attrarre nuove opportunità, ma i clienti esistenti sono di solito orgogliosi di mostrare il loro sostegno.

case studies per i team di vendita

Lo sapevi che il 70% degli acquirenti definisce totalmente le proprie esigenze anche prima di parlare con un venditore? E il 44% cerca soluzioni specifiche prima di entrare in contatto con un venditore.

Poiché i clienti stanno diventando più consapevoli che mai, questo sta complicando le vendite. Di conseguenza, i sales representative possono contare su un contenuto che si rivolge ad ogni fase del processo dell'acquirente.

È qui che l'uso dei “case studies” è utile. Sicuramente hai sentito il detto "il posto giusto al momento giusto".

Bene, quando si usano i “case studies” nel momento giusto del percorso dell'acquirente (come quando stanno attivamente paragonando soluzioni e fornitori) è possibile eliminare le resistenze semplicemente dimostrando quanto sia stato efficace il vostro prodotto o servizio in passato.

Ragioni importanti per utilizzare i case studies nel marketing: Conclusioni

Per scrivere un CS efficace è importante sapere in base a cosa si misurerà la sua efficacia.

In altre parole è importante conoscere gli obiettivi di uso che si vogliono raggiungere.

Il primo passo nell’elaborazione del CS consiste dunque in un’intervista con i clienti precedenti che hanno usufruito dei tuoi servizi.

Devono trasmettere e chiarire gli obiettivi generali e specifici del bisogno di cui sei stato risolutore.

Un buon caso di studio può diventare strumento per lavorare su più obiettivi.

Anche diversi tra loro: l’importante è che sia scritto con almeno un obiettivo chiaro in mente.

Un secondo passaggio importante, è quello di definire l’ipotesi d’uso.


Vuoi scoprire altre informazioni interessanti?

Allora segui il nostro blog su: https://seom.online/blog/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prenota una consulenza o chiedi un preventivo

In un'epoca in continua evoluzione, restare al passo con i tempi è di fondamentale importanza.
Scopri come la tua azienda può cavalcare l'onda del digitale.

Prenota ORA la tua consulenza, compila il form qui accanto!

email: info@seom.online
tel: +393807414690
cross