Qual è la differenza tra fibra e adsl 

13 Aprile 2022

C’è molta richiesta di Fibra, molti ancora non distinguono qual' è la differenza tra fibra e adsl.  

In questo articolo vorremmo fare chiarezza su questo argomento, in modo da aiutarti al meglio nella tua scelta, per non incappare ancora in questo banale errore. 

La scelta tra una e l’altra dipende dalle proprie necessità di connettività, ma non solo, perché la copertura geografica delle due diverse infrastrutture, non è ancora omogenea su tutto il territorio nazionale.  

Al giorno d’oggi collegarsi ad internet che sia per lavoro o svago, è diventata un'esigenza per la maggior parte di noi italiani. Ci permette di restare in contatto con i nostri amici, ci dà accesso a video, musica e servizi informativi e ci apre le porte al mondo intero. 

Qual' è la differenza tra fibra e adsl 

Cos’è l’adsl 

l’ADSL è arrivata in Italia negli anni 2000, viaggia su una linea tradizionale di cavo in rame del telefono, anche conosciuto come doppino telefonico, che collega il domicilio dell’utente alla centrale telefonica.  

Il vantaggio principale di una connessione ADSL, (acronimo che sta per Asymmetric Digital Subscriber Line).

La connessione ADSL viene definita asimmetrica poiché caratterizzata da velocità differenti di trasmissione (upload) e ricezione (download) e questa non richiede di installare nessun apparato aggiuntivo, in quanto è una delle tecnologie più diffuse a banda larga ed è in grado di trasmettere i dati digitali analogicamente dando la possibilità alla linea telefonica di restare libera ed è presente in tutte le case italiane e si collega a Internet tramite un modem o un router. 

Velocità dell’adsl 

-la velocità media di download si aggira intorno ai 24Mbit/s  

-la velocità media di upload si aggira tra 3,5 Mbit/s 

C’è da dire però che la velocità effettiva di connessione ADSL a volte può essere condizionata da altri motivi. 

È soggetta a rallentamenti per: distanza modem/centrale, qualità dei cablaggi, sovraffollamento della centrale e degli armadi di strada, numero di connessioni contemporanee alla linea dal dispositivo usato per collegarsi ad internet. 

Quindi la velocità dichiarata dall’ operatore al momento del contratto, potrebbe essere differente da quella effettiva. Maggiore è la distanza fra centrale e l'abitazione, minore è la velocità che, in download, s’aggira fra i 7 e i 20 megabit al secondo. 

Qual' è la differenza tra fibra e adsl 

Fibra 

Sentiamo spesso parlare di fibra e di come questa tecnologia, possa aiutare le aziende ad aumentare la propria competitività ed il fatturato.  

La fibra offre prestazioni decisamente migliori, sia nello speed test che per lo scambio di grandi pacchetti di dati in download e in upload.  

Rispetto ad un classico cavo, quello in fibra riesce a trasportare una quantità di dati più elevata, con un tempo assai minore ed è più resistente alle condizioni atmosferiche e ai disturbi elettrici. 

Questa offre performance più elevate per l’utilizzo dei moderni cavi, con filamenti di materiali vetrosi o polimerici dalla centrale fino al modem dell’utente. È una tecnologia che ha bisogno di una sua infrastruttura a parte.  

La fibra ottica non è altro che un cavo molto particolare, dove le informazioni non sono trasportate dalla corrente elettrica ma dalla Luce. 

Ci sono quattro tipi di fibra

-FTTH: è una fibra ottica “pura” I cavi arrivano direttamente all’interno dell’abitazione o dell’ufficio. 

-FTTB: arriva fino alla base dell’edificio, percorrendo solo l’ultimissimo tratto con il doppino di rame o altri tipi di cablaggi. 

-FTTC: si ferma ad una cabina esterna entro poche centinaia di metri dall’edificio servito 

-FTTN: in un lungo tratto del percorso resta in filo di rame, questo perché i cavi in fibra arrivano fino alla rete telefonica, cioè in genere a diversi chilometri dal cliente. 

Velocità della fibra 

-la velocità media di download varia da 30 Mb/s e può arrivare a 100/200 mega  

-la velocità media di upload varia da 1 Mb/s a 200 Mb/s  

La fibra ha diversi vantaggi tipo: 

Copre grandi distanze garantendo un ottimo trasporto dati, non risente delle condizioni atmosferiche più estreme, immunità dai disturbi elettrici, più sicurezza in caso d’intercettazione, velocità di trasmissione alta. 

Le uniche problematiche riscontrate sono i costi che si devono sostenere per l’installazione ed il cablaggio. Ecco il motivo per cui le città italiane con la copertura di questa tecnologia, sono ancora poche, anche se è in continua espansione.

Qual è la differenza tra fibra e adsl : Conclusioni 

La differenza tra le due tecnologie è nella velocità di trasmissione: il cavo di rame riesce infatti a garantire una velocità massima di circa 20 mega, mentre la fibra ottica può arrivare addirittura ad 1 Giga in download.  

Come puoi vedere, i vantaggi di una fibra in confronto all’ ADSL sono evidenti: oltre ad una banda maggiore e una velocità più alta, puoi avere una connessione più stabile. Ricordati però che prima di sottoscrivere un’offerta fibra, devi verificare la copertura che ce nel tuo comune e nella tua via. 

Ricorda che soprattutto in un ambiente lavorativo, la connessione stabile è molto importante, quindi quando attivi una linea internet, valuta bene quella migliore per la tua azienda. 

Siamo sicuri che questo articolo ti sia stato di aiuto per poter comprendere al meglio la differenza tra adsl e fibra. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prenota una consulenza o chiedi un preventivo

In un'epoca in continua evoluzione, restare al passo con i tempi è di fondamentale importanza.
Scopri come la tua azienda può cavalcare l'onda del digitale.

Prenota ORA la tua consulenza, compila il form qui accanto!

email: info@seom.online
tel: +393807414690
cross