LinkedIn, il social media per i professionisti

02 Marzo 2022

LinkedIn è un portale per professionisti; di conseguenza, è incentrato sulla carriera e sul business prevalentemente locale.

In questo articolo ti suggeriamo come sfruttare al meglio le potenzialità di un social che è nato per essere orientato verso il business management.

Il punto di forza di LinkedIn è la possibilità di costruire una rete sociale e professionale senza muoverti dalla scrivania.

Puoi conoscere colleghi di colleghi e creare una rete consolidata con cui poter scambiare benefici reciprocamente.

Panoramica di LinkedIn

LinkedIn è un social network specificamente progettato per i professionisti della carriera e del business per stabilire relazioni. Dal 2002, più di 722 milioni di professionisti usano LinkedIn per promuovere la loro carriera e le loro opportunità di business.

A differenza di altri social network in cui si può essere amici di chiunque, LinkedIn è orientato a stabilire connessioni strategiche. Pertanto, il volume delle relazioni è meno importante del tipo di connessioni.

Infatti, LinkedIn non mostra più il numero effettivo di connessioni una volta raggiunte le 500, perché si concentra sulla qualità, non sulla quantità.

La piattaforma social, ospita membri di ogni paese e di ogni settore che si possa immaginare. Infatti, molti manager di Fortune 500 (tanto per citarne uno) sono su LinkedIn.

Nel sito c'è un po' di pubblicità, ma non è invadente come altri siti di networking. E questo è un altro punto a vantaggio del social ed è la dimostrazione di quanto esso sia professionale.

Seguendo il principio dei "sei gradi di separazione", puoi connetterti con persone che conosci e che ti conoscono, e attraverso di loro puoi costruire una rete più ampia allo scopo di ottenere risorse, trovare lavoro freelance o clienti, e stringere alleanze e partnership.

LinkedIn è particolarmente adatto per costruire connessioni per il lavoro freelance, una base di clienti, potenziali partner, o direttamente per mantenere aperte le vostre opportunità di lavoro.

Creare un profilo LinkedIn

Si inizia creando un account e un profilo LinkedIn personale, come in tutti gli altri social.

Il networking su LinkedIn, tuttavia, è molto particolare. Non troverete utenti che pubblicano video di gatti o foto di ciò che hanno cucinato per cena.

LinkedIn è un portale per professionisti, quindi è tutto incentrato sulla carriera e sul business. Mentre costruisci il tuo profilo puoi già cominciare a cercare collegamenti, connessioni, riconoscimenti e recensioni ma ricordati di essere professionale sempre.

LinkedIn ha una propria piattaforma e un proprio sistema che è diverso dagli altri network, ma imparare a usare LinkedIn non è più difficile che usare qualsiasi altro sito di social network.

È la soluzione ottimale per i professionisti che lavorano da casa, come i freelance e i telelavoratori, aiutandoli a realizzare il loro business e la loro professione, oltre a tenersi in contatto con il mondo esterno.

Come usare LinkedIn

Tutto quello che ti serve per iniziare è creare un login su LinkedIn. Puoi anche aggiungere uno degli abbonamenti a pagamento di LinkedIn:

Premium Career,

Business Plus,

LinkedIn Learning,

Sales Navigator (tre livelli)

e Recruiter Lite.

LinkedIn base

Usare solo i servizi gratuiti di base è già sufficiente per molti dipendenti e proprietari di aziende a domicilio, e vi permette di ottenere caratteristiche come:

  • Un profilo professionale di abilità, esperienza e altro
  • Una visione limitata di chi ha visto il tuo profilo
  • La possibilità di visualizzare 1.000 profili per ricerca
  • La possibilità di salvare tre tentativi di ricerca

Gli aggiornamenti migliorano progressivamente alcune di queste caratteristiche, come la visualizzazione di più informazioni sulle persone che hanno visitato il tuo profilo, più profili per ricerca e più ricerche.

Gli aggiornamenti includono anche funzioni aggiuntive come i crediti InMail, che vi permettono di inviare messaggi a persone che non sono connesse a voi, e i filtri premium, che rendono la ricerca più semplice e veloce.

Parola d'ordine: professionalità

Una volta che ti sei iscritto a un account LinkedIn, gratuito o a pagamento, puoi creare il tuo profilo professionale. Ricordate che questo è un sito web professionale, quindi è importante che le informazioni del vostro profilo rappresentino la vostra attività o carriera.

Alcune delle cose che puoi aggiungere a un profilo includono le basi del tuo CV, un riassunto di te stesso, le tue informazioni di contatto, link al tuo sito web o blog, i tuoi precedenti datori di lavoro, i libri che hai pubblicato, ecc.

Una volta iscritto a un account LinkedIn, gratuito o a pagamento, puoi creare il tuo profilo professionale. Ricordate che questo è un sito web di tipo professionale, quindi è importante che le informazioni nel vostro profilo rappresentino la vostra attività o carriera. LinkedIn non è il posto per condividere foto carine di bambini o immagini di feste.

Cosa inserire nel tuo profilo

Alcuni degli elementi che puoi aggiungere a un profilo includono le basi del tuo curriculum, un breve racconto di te stesso, le tue informazioni di contatto, i link al tuo sito web o blog, i tuoi precedenti datori di lavoro, i libri pubblicati (se ne hai) e i progetti degni di nota.

Non dimenticate di aggiungere una foto professionale, poiché le persone sono riluttanti a connettersi con qualcuno senza una foto.

Poiché il tuo profilo LinkedIn è come un curriculum o un biglietto da visita, è essenzialmente uno strumento di marketing. Per questo motivo, cerca di scrivere un profilo orientato ai benefici, in modo che i potenziali partner possano riconoscere il vantaggio di lavorare con te.

Dal momento in cui ti iscrivi a un account LinkedIn, sia gratuito sia a pagamento, puoi creare il tuo profilo professionale. È importante ricordare che si tratta di un sito web professionale, quindi è importante che le informazioni nel tuo profilo rappresentino la tua attività o carriera.

E ora, costruisci la tua rete di connessioni

Una volta che il tuo profilo è completo, puoi pubblicarlo e iniziare a cercare "connessioni". Una connessione è una persona che conosci o che vorresti conoscere.

Essenzialmente, l'idea è quella di creare quante più connessioni dirette possibili aggiungendo persone all'interno della tua cerchia professionale e ramificando per includere le loro connessioni.

Le tue connessioni possono anche fornire introduzioni ad altri professionisti che potresti essere interessato ad incontrare. Le connessioni possono anche appoggiarvi per le vostre capacità e fornirvi raccomandazioni.

Dal momento che il tuo profilo LinkedIn è come un curriculum o un biglietto da visita, è essenziale uno stile di comunicazione. Per tale motivo, prendi in esame la possibilità di comporre un profilo basato sui benefici, in modo che i potenziali partner possano riconoscere il valore aggiunto di lavorare con te.

Al termine del processo, puoi pubblicare il tuo profilo e iniziare a cercare delle " conoscenze ". Una relazione è una persona che conosci o che vorresti conoscere. Essenzialmente, l'idea è quella di creare più connessioni dirette che puoi aggiungere persone all'interno della tua cerchia professionale e ramificarle per includervi le loro relazioni.

Le tue relazioni possono anche fornirti delle presentazioni ad altri professionisti al quale potresti essere interessato a conoscere. Le conoscenze possono anche sostenere le tue capacità e fornirti delle referenze.

Utilizzare LinkedIn per sviluppare un business a livello localizzato

LinkedIn può aiutarti ad avviare e far sviluppare un'attività a livello locale. Ti permette di comunicare e collaborare con altri professionisti interessati a condividere conoscenze di business e del settore. È uno straordinario strumento per localizzare coloro che possono contribuire al successo della tua impresa.

LinkedIn ti permette di:

  • Cercare gli annunci di offerte di lavoro disponibili sul sito web di LinkedIn da parte dei partecipanti. Sebbene possiate anche cercare lavori sul web, tramite LinkedIn, il vantaggio principale è che molti annunci di lavoro sono esclusivi di LinkedIn: Non sono pubblicati altrove.

Tali annunci hanno spesso il requisito di avere una o più referenze su LinkedIn. Inoltre, c'è la probabilità che una persona della vostra rete LinkedIn lavori già lì o conosca una persona che ci lavora, incrementando le possibilità di un colloquio.

  • Iscriverti ai gruppi che si allineano con i tuoi interessi e con la tua partecipazione alle discussioni. Partecipare a un gruppo in Comune con un altro utente di LinkedIn è un modo per invitare altre persone alla tua rete. Ogni conversazione di gruppo contiene i suoi annunci di offerte di lavoro.

In più, è un posto per mettere in comune la tua esperienza e costruire la fiducia e il rapporto necessario per acquisire nuovi clienti e clienti.

LinkedIn, il social media per i professionisti: Conclusioni

Restare connessi con il mondo esterno non è l'unico beneficio di LinkedIn. Apprendere come usare LinkedIn e ottimizzare quello che ti offre, può generare solide collaborazioni professionali e aumentare la tua reputazione online più delle altre reti sociali.

ancora una volta ti ricordo di includere le informazioni di base del tuo curriculum, un breve riassunto di te stesso, le tue informazioni personali, i link al tuo sito web o blog, i tuoi precedenti datori di lavoro, i progetti degni di nota e i libri precedentemente letti. Non dimenticare di inserire una foto da professionista.

Per avere ottimizzato un profilo su LinkedIn, non indugiare, compila il format qui sotto e saremo ben felici di crearti e gestire un profilo degno della tua professionalità.

Compila il format, clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prenota una consulenza o chiedi un preventivo

In un'epoca in continua evoluzione, restare al passo con i tempi è di fondamentale importanza.
Scopri come la tua azienda può cavalcare l'onda del digitale.

Prenota ORA la tua consulenza, compila il form qui accanto!

email: info@seom.online
tel: +393807414690
cross