Cos'è una campagna SEM

14 Febbraio 2022

In questo articolo ti diremo Cos'è una campagna SEM e che differenza c’è tra SEO e SEM. Pronto ad informarti? Buona lettura

Con gli annunci online, la tua azienda può raggiungere e assicurarsi acquirenti e prospettive di alto valore.

Sapevi che gli acquirenti che cliccano sugli annunci hanno il 50% di probabilità in più di comprare?

Ecco perché le campagne di search engine marketing (SEM) stanno diventando una strategia indispensabile.

Se sei nuovo alle campagne SEM, non preoccuparti. Questa breve guida pratica fornisce tutte le informazioni e i consigli necessari per lanciare una campagna di successo per il tuo business. Inoltre, risponde alle domande più comuni sul SEM.

SEM O SEO?

SEM è l'uso della pubblicità a pagamento per "vendere" il tuo business nei risultati dei motori di ricerca

SEO mira a migliorare la tua visibilità nei risultati di ricerca organici, tramite l'ultilizzo anche delle parole chiavi (keywords).

Ecco un esempio di un annuncio SEM su Google.

Le aziende possono usare il SEM per mirare a parole chiave specifiche, così come a luoghi, interessi e comportamenti degli utenti. Queste opzioni avanzate di targeting permettono al tuo team di creare una campagna SEM mirata (e competitiva).

Con il SEM, la tua azienda pubblicizza i tuoi prodotti e servizi nei risultati dei motori di ricerca. Ottieni un posto di primo piano nei risultati di ricerca. Ecco perché le imprese generano un ritorno medio sugli investimenti di 2 dollari per ogni 1 dollaro speso in annunci a pagamento.

Poiché la tua azienda paga per ogni clic su un annuncio, la maggior parte delle campagne SEM si concentrano sulle conversioni. Vuoi che la tua campagna generi acquisti, registrazioni, telefonate, ecc. Ecco perché le campagne pubblicitarie mirano a parole chiave transazionali, come "comprare un frigorifero online".

Poiché il SEM richiede una spesa pubblicitaria mensile, molte aziende lo usano come strategia a breve termine.

Per esempio, puoi lanciare una campagna SEM per stabilire una presenza immediata nei risultati di ricerca. Questa mossa fornisce al tuo business risultati immediati. Supporta anche la tua strategia SEO, che può richiedere diversi mesi per ottenere i risultati desiderati.

Una volta che la tua strategia SEO inizia a funzionare, la tua azienda può modificare la tua campagna SEM. Per esempio, puoi ridurre la tua spesa pubblicitaria mensile per aumentare il tuo budget per il SEO copywriting.

Oppure, la tua azienda può sperimentare altre strategie di marketing digitale, come il social media marketing o il video marketing

2 consigli fondamentali per lanciare la tua prima campagna SEM di successo

Vuoi usare il SEM nella tua strategia pubblicitaria? Lancia la tua prima campagna SEM con questi 2 consigli da seguire alla lettera.

1) Ricerca il tuo pubblico di riferimento

Sia che stiate pubblicizzando o commercializzando la tua attività, devi conoscere il tuo mercato di riferimento. Se non conosci il tuo pubblico di riferimento, è quasi impossibile lanciare un pacchetto pubblicitario di successo.

Ecco perché il tuo team deve mettere da parte del tempo per ricercare in profondità il tuo cliente ideale.

Quando fai ricerche sul tuo pubblico, vuoi ottenere quanto segue:

  • I loro punti deboli
  • Le loro FAQ
  • I loro dati demografici
  • Le loro abitudini di acquisto
  • Le loro esigenze di acquisto - La loro spesa media

Ottieni informazioni sul tuo pubblico con le seguenti strategie:

- Sondare i clienti attuali o passati

- Controlla gli iscritti sui tuoi account di social media

- Dati del software di gestione delle relazioni con i clienti (CRM)

Notate che la tua azienda non sa tutto del tuo mercato di riferimento. Investendo un po' di tempo nella ricerca del tuo pubblico, tuttavia, puoi dare al tuo team un'idea migliore di chi è il tuo pubblico e di cosa il tuo pubblico vuole dalla tua azienda e dai suoi prodotti.

La conoscenza aggiuntiva del tuo cliente ideale ti permette anche di approfittare delle opzioni avanzate di targeting.

2) Utilizzare le opzioni avanzate di targeting

Molte aziende eccellono nel SEM perché usano opzioni di targeting avanzate nelle loro campagne SEM.

Negli annunci di Google, per esempio, la tua azienda può andare oltre le informazioni demografiche e restringere il tuo pubblico in base a comportamenti, argomenti, interessi, ecc. Puoi anche fare il remarketing agli utenti che hanno visitato il tuo sito web.

Secondo le migliori pratiche, la tua azienda dovrebbe lanciare la tua campagna SEM con un targeting minimo. Man mano che ottieni dati sulla campagna, dovresti poi implementare queste opzioni di targeting avanzate per restringere il tuo pubblico di riferimento.

Cos'è una campagna SEM: Conclusione

Esegui la tua campagna SEM con un targeting minimo, poi usa i dati della campagna per aggiungere il targeting.

Per esempio, potresti scoprire che gli utenti di una specifica fascia d'età cliccano sui tuoi annunci. Tuttavia, non si convertono. In risposta, il tuo team modifica la tua campagna SEM per escludere quel gruppo di età e migliorare la performance della tua campagna.

Vuoi sapere come integrare con la tua campagna SEM nel tuo business?

Richiedici una consulenza su info@seom.online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prenota una consulenza o chiedi un preventivo

In un'epoca in continua evoluzione, restare al passo con i tempi è di fondamentale importanza.
Scopri come la tua azienda può cavalcare l'onda del digitale.

Prenota ORA la tua consulenza, compila il form qui accanto!

email: info@seom.online
tel: +393807414690
cross