Come usare instagram nel modo migliore - PARTE 2

In questo articolo continuiamo a darti informazioni utili su: Come usare instagram nel modo migliore - PARTE 2

"Instagram Reel", la funzione più recente di Instagram:

Costruito come un rivale di TikTok, Instagram Reels ti permette di registrare e caricare brevi video lunghi fino a 15 secondi.

Una volta registrato un video, è possibile modificarlo e aggiungere musica, testo ed effetti speciali.

Gli altri utenti possono mettere mi piace o commentare i tuoi video Reels, quindi può essere un modo divertente per attirare nuovi followers.

Come realizzare un Reel

Per registrare un video Reels, tocca l'icona che trovi o nell'angolo in alto a sinistra o in basso al centro (dipende se sei da android o iphone) della tua schermata iniziale, quindi seleziona "Reels" dal cursore nella parte inferiore dello schermo.

Per trovare i Reels fatti da altri, tocca la lente d'ingrandimento in fondo allo schermo per aprire la pagina Explore.

Il primo post che vedi, più grande di tutti gli altri, sarà un video Reels selezionato a caso; toccalo per aprire il feed Reels, dove puoi scorrere verso l'alto o verso il basso per trovare nuovi video.

Gli esperti di Instagram diventano grandi influencers

Se tu sei un aspirante influencer, un amante della fotografia o un utente quotidiano dei social media, Instagram è un ottimo posto dove stare.

È facile iniziare, quindi se questa articolo ha suscitato il tuo interesse, fai un tentativo.

E se per qualsiasi motivo decidi che Instagram non fa per te, puoi cancellare il tuo account in qualsiasi momento.

Un articolo a parte è destinato per gli aspiranti influencers. Non ti preoccupare c’è posto per tutti. L’importante è usare i trucchetti giusti e soprattutto avere un bravo SMM che ti guidi verso l’ascesa dell’OLIMPO dei VIP.

Come usare al meglio Instagram

Con un po' di impegno, puoi diventare un maestro di Instagram.

Instagram è semplice da usare, ma può richiedere un po' di tempo per padroneggiarlo. Ecco alcuni dei trucchi, amati da tanti ma che in molti non conoscono.

Programmare i post in anticipo

Instagram è diventato una parte massiccia della presenza online di quasi tutte le aziende, e se c'è una cosa che i social media brand manager amano, è programmare i post in anticipo.

Instagram, ahimè, non ha un post scheduler nativo, (cioè integrato nell’app) ma ci sono decine di programmi di terze parti, come Buffer, SEMRush, Dopo, Hotsuite, che possono gestire la programmazione per te.

Ovviamente per la programmazione devi vedere il tool di riferimento.

Come salvare i video di Instagram sul tuo telefono

Se hai trovato un video pazzesco su Instagram e hai deciso di salvarlo, ci sono due modi diversi di farlo:

  • Se il video è stato fatto da te, ti basteranno pochi tocchi per salvare il video direttamente nella tua galleria.
  • Se stai cercando di salvare il video di qualcun altro, invece, dovrai registrare il tuo schermo

Pubblicare diversi formati di foto

Quando Instagram è stato lanciato per la prima volta, si potevano postare solo foto quadrate - qualsiasi altra cosa non era permessa e sarebbe stata tagliata.

Oggi, le regole sono un po' più permissive. Tuttavia se vuoi postare foto panoramiche e foto dal vivo, dovrai fare alcune modifiche in anticipo.

Se vuoi postare una foto panoramica, dovrai prima dividere i tuoi scatti utilizzando un'app di terze parti. Se hai un iPhone e vuoi pubblicare le tue foto dal vivo, dovrai prima convertirli in video.

Archivia i post invece di cancellarli

Se non vuoi più condividere un post, puoi cancellarlo, tuttavia lo puoi nascondere senza doverlo cancellare definitivamente.

Questo metodo è ottimo se vuoi nascondere un post solo temporaneamente.

Per archiviare un post, aprilo, tocca i tre punti in alto a destra e poi seleziona "Archivia". Il post verrà nascosto immediatamente.

Ricorda che ogni storia che pubblichi sarà salvata automaticamente nel tuo Archivio una volta che scade.

E una volta che hai archiviato un post, video, foto, puoi navigare nel tuo Archivio privato con pochi tocchi.

Privacy e sicurezza

Instagram è uno dei siti più popolari al mondo, e proprio per questo motivo ha adottato, una delle politiche più severe, riguardo la sicurezza e privacy.

I più attenti ricorderanno le accuse che sono state mosse contro Facebook, durante le presidenziali Trump vs Hilary Clinton e, di come il caso "Facebook" fosse andato a finire sotto la lente di ingrandimento da parte delle multinazionali e di milioni di utenti che si erano sentiti “traditi”.

Di conseguenza la policy sulla sicurezza dei dati è stata decisamente inasprita.

Una delle priorità che ha inserito Zuckerberg è stata quella di poter gestire a chi mostrare i tuoi post.

Come Facebook, Instagram ti permette di controllare chi può vedere i tuoi post. Il modo più semplice per controllare la tua presenza online è quello di impostare il tuo account come "privato".

  • Quando imposti il tuo account come privato, le uniche persone che potranno vedere i tuoi post sono i tuoi followers. E, prima che queste possano seguirti, dovrai approvarle.
  • Puoi bloccare o sbloccare qualcuno su Instagram, usando l'app mobile o il sito web desktop.
  • La funzione Close Friends ti permette di creare Instagram Stories che possono essere viste solo da persone specifiche.
  • Infine, se gestisci un account che non vuoi che gli utenti sotto una certa età seguano, puoi impostare un limite di età sul tuo account - l'età minima che puoi impostare dipende da dove vivi.

Cambiare le informazioni del tuo account personale

Su Instagram, come sulla maggior parte dei social, puoi cambiare il tuo nome utente quando vuoi. Ciò nonostante se non sei soddisfatto di come hai impostato il tuo account, puoi modificare anche altre informazioni.

Con pochi tocchi, puoi cambiare l'email collegata al tuo account. E se vuoi assicurarti che il tuo account sia sicuro, puoi cambiare la password di Instagram in qualsiasi momento.

Scarica e fai il backup dei tuoi dati

Anche in questo caso, come la maggior parte dei social network, Instagram ha un menu oscuro che ti permette di scaricare ogni bit di contenuto che hai pubblicato sull'app.

Questo include le tue foto, video, commenti, messaggi, informazioni sul profilo e altro ancora.

L'unico contenuto che non puoi scaricare sono le Storie che hai postato e che hai lasciato scadere senza salvare.

Per scaricare i tuoi dati di Instagram, vai al menu Impostazioni nella tua app e poi seleziona "Scarica dati". Una volta lì, compila il modulo, e i tuoi dati ti saranno inviati per email entro pochi giorni.

Se non vuoi scaricare tutti i tuoi dati, puoi anche semplicemente visualizzarli nell'app.

Proteggi te stesso e gli altri da eventuali molestie.

Come usare instagram nel modo migliore - PARTE 2: Conclusioni

Instagram, come abbiamo già detto, ha una lunga serie di regole per garantire a tutti gli utenti una certa sicurezza di navigazione e di potersi divertire in modo sicuro.

Ma, come tutti i siti, non è difficile trovare persone che infrangono queste regole.

Abbiamo detto che una volta pubblicata una foto o un video, tutti gli utenti possono commentare le foto e i video che pubblichi.

Ma se vuoi pubblicare qualcosa senza lasciarlo aperto ai commenti, puoi disabilitare i commenti su specifici post.

Se trovi un utente che molesta te o qualcun altro, puoi segnalarlo ad Instagram.

Non c'è garanzia che Instagram agisca sulla segnalazione, ma avvisarli è meglio che non fare nulla.


Questo articolo è solo la seconda parte....Ti sei perso la prima parte?

Vuoi sapere come iniziava? Nessun problema! Lo puoi trovare qui

Vuoi essere presente su Instagram ma non hai tempo?

Compila il form che trovi QUI per una consulenza e valutare se possiamo farlo al posto tuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prenota una consulenza o chiedi un preventivo

In un'epoca in continua evoluzione, restare al passo con i tempi è di fondamentale importanza.
Scopri come la tua azienda può cavalcare l'onda del digitale.

Prenota ORA la tua consulenza, compila il form qui accanto!

email: info@seom.online
tel: +393807414690
cross